Home - Spieghiamo il Mare - Il Miglio Nautico

Il Miglio Nautico

Abbreviato con l’acronimo nm, dall’inglese nautic mile, è una unità di misura di lunghezza equivalente a 1.852 metri.
Il miglio (plurale le miglia) è un'unità di misura di lunghezza, il cui valore, variabile da 1 a 2 km circa, cambia a seconda delle epoche storiche e dei vari paesi. Nessuno di questi fa parte del Sistema Internazionale.
La parola miglio deriva dall'espressione latina milia passuum, "migliaia di passi" (singolare: mille passus "mille passi"), che nell'Antica Roma denotava l'unità pari a mille passi (1 passo = 1,48 metri). Occorre ricordare che per gli antichi romani il passus era inteso come la distanza tra il punto di distacco e quello di appoggio di uno stesso piede durante il cammino, quindi il doppio rispetto all'accezione moderna.
Dal XIX secolo in poi queste unità di misura sono state abbandonate nella maggior parte dei paesi, che hanno adottato il sistema metrico decimale: in replique tag heuer questo sistema, per le scale di lunghezza per le quali era appropriato l'uso delle miglia, si usa il chilometro. L'uso delle miglia sopravvive tuttora nei paesi anglosassoni (compresi gli Stati Uniti) e nella navigazione marittima e aerea.
Non tutti sanno che v’è differenza tra il miglio nautico italiano (1.851,60 mt.), quello inglese, (1.853,18 mt.) e quello statunitense (1.853,24 mt.).

Si effettuano Charters & Noleggi per Escursioni personalizzate da 1 a 300 pax