Home - Spieghiamo il Mare - Il Beccheggio

Il Beccheggio

Rollio, beccheggio e imbardata sono i moti cui è soggetta una imbarcazione.
Il “beccheggio”  è un termine che indica l'oscillazione di una nave intorno al proprio asse trasversale. E' anche lui uno dei moti nave dotato di forze di richiamo naturali e per questo caratterizzato da un andamento di tipo oscillatorio. Il beccheggio è provocato principalmente per effetto del moto ondoso e solo in misura molto minore dagli spostamenti di pesi a bordo e dall'interazione con altre forze esterne, questo per la preponderante componente d'inerzia ai moti longitudinali che caratterizza un mezzo marino di forme convenzionali (cioè di forma allungata nella direzione prua-poppa). Esso si presenta come il moto oscillatorio tipicamente caratterizzato dalle minori ampiezze angolari su di un mezzo marino e dunque il meno soggetto alla necessità di controllo esterno, che tuttavia può essere ottenuto, quando necessario, attraverso coppie di dispositivi (simili a quelli adottati per il controllo del rollio) situati alle estremità poppiere e prodiere (ossia posteriori e anteriori).

Si effettuano Charters & Noleggi per Escursioni personalizzate da 1 a 300 pax